Cito mini

banner_cito-mini

Sottile. Rapido. Semplice.

Questi impianti di piccolo diametro sono stati progettati in particolare per i pazienti con ridotta disponibilità ossea permettendo, anche in questi casi, di beneficiare dei vantaggi di una protesi totale o parziale a supporto implantare. Poiché la gran parte di queste situazioni può essere trattata con carichi immediati, i pazienti potranno subito riacquisire il perduto sorriso. La possibilità di inserimento transgengivale, la procedura poco invasiva e l’opportunità, nella maggior parte dei casi, di evitare interventi rigenerativi, rende il trattamento con gli impianti CITO mini® molto gradito al paziente, sia per l’aspetto economico che per quello psicologico (minore stress alla poltrona).

  1. Collo gengivale lucido
  2. Ottimale supporto per i tessuti molli
  3. Filettatura crestale fine
  4. Sperimentato condizionamento superficiale
  5. Geometria delle spire ottimizzata al FEM
  6. Spire autofilettanti

Macro struttura

La forma dell’impianto CITO mini® e la geometria delle sue spire sono state calcolate utilizzando l’analisi FEM. Gli impianti CITO mini® presentano una macro struttura cilindro-conica. Il collo gengivale lucido fornisce un profilo d’emergenza ottimale per i tessuti molli.

Procedura semplificata

Il clinico dispone di un ben organizzato kit di strumenti, semplice e completo, che permette l’inserimento dell’impianto in 3 semplici passaggi. Questa efficace procedura è supportata da un nuovo concetto di confezionamento, che assicura la maggiore efficienza di lavoro.

Tray chirurgico

Il tray chirurgico for CITO mini® garantisce la massima flessibilità durante la preparazione del sito implantare, riducendo al minimo il numero di strumenti da usare in successione.

Geometria delle spire

Le spire autofilettanti dei CITO mini® consentono, in combinazione con il loro passo, il rapido e atraumatico inserimento dell’impianto con un torque costante, garantendo un’elevata stabilità primaria. La regione endossea dell’impianto CITO mini® presenta una superficie condizionata.